Lattacco informatico alla rete nazionale interrompe la connessione a Internet

Studenti e docenti in tutta la contea di Montgomery impossibile completare i compiti pianificati a causa della perdita intermittente del servizio Internet 25 e 26 settembre dopo che una fonte esterna ha lanciato un attacco informatico alla rete della contea, ha riferito Pete Cevenini, Chief Technology Officer di MCPS.

Questi tipi di attacchi informatici sono relativamente comuni, secondo Cevenini, e non hanno minacciato i dati degli studenti o le informazioni private.

“È stato difficile e molto dirompente, ma tutto ciò che ha fatto è stato chiudere la rete alla porta di casa. Non ci sono stati seri danni alla nostra rete “, ha detto Cevenini. “Ma dovevamo far rimanere le persone, trascinando tutte le notti in entrambe le sere per cercare di mitigare le cose e riportarle in ordine.”

Senza internet, gli insegnanti sono stati costretti a modificare i piani di lezione all’ultimo minuto.

“Ho un documentario video divertente e coinvolgente che mi piace usare per presentare la nostra nuova unità”, ha detto l’insegnante di studi sociali Kirk Shipley. “Ma, senza che Internet sia attivo, ho dovuto arrampicarmi per dare questo powerpoint davvero incompiuto e non lucidato e fare in modo che i bambini prendessero appunti.”

Le interruzioni di Internet hanno lasciato le altre classi completamente disabili.

“Non potevamo davvero fare nulla”, ha detto la studentessa di programmazione informatica Saira Rathod. “L’intera classe dipende dall’uso quotidiano dei computer e l’insegnante non ha avuto un’altra lezione, quindi tutti hanno semplicemente parlato o fatto altri compiti.”

I dipendenti della contea hanno fermato l’attacco il 27 settembre e gli ufficiali della tecnologia MCPS sono fiduciosi di aver protetto la rete dalle minacce future, ha affermato Cevenini.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *